Sulle orme di Gesù in Terra Santa Israele e Palestina

Pellegrinaggio con mons. Giovanni Tonucci, arcivescovo emerito di Loreto

dal 30/05/2022 (lunedì)   
al 06/06/2022 (lunedì)
8 giorni / 7 notti

Vieni e Seguimi! La chiamata alla missione

La vita cristiana è un cammino di sequela di Gesù. Gesù ci invita a stare con lui e ci chiede di essere missionari (Mc 3,13-15). lI pellegrinaggio che ti proponiamo vuole aiutarti a scoprire Gesù, i luoghi dove ha lui vissuto, le persone che ha incontrato, le azioni che ha compiuto e la missione che ha realizzato.

Ci metteremo in cammino per Betlemme, come i Magi, per scoprire la grande gioia che si irradia dalla Grotta della Natività. Visiteremo la Basilica della Natività, il Campo dei Pastori e la Grotta del Latte.

Maria è stata la prima missionaria. Lei è corsa sui monti della Giudea  da Elisabetta sua cugina è lì con lei ha cantato il Magnificat. Così anche noi andremo ad Ain Karim per sostare in preghiera presso la chiesa della Visitazione e approfondire il senso della missione oggi.

Una tappa centrale del nostro pellegrinaggio è Gerusalemme. Nella città santa seguiremo Gesù lungo il suo cammino di passione, morte e risurrezione. Il Cenacolo, il Monte degli Ulivi, la Grotta dell’Arresto, la Via Dolorosa, la Basilica della Risurrezione, sono luoghi santi che testimoniano ancora oggi il dono d’amore di Gesù. Visiteremo la Tomba di Maria, situata ai piedi del Monte degli Ulivi.

A Gerusalemme avremo modo di conoscere i luoghi santi venerati dalla tradizione ebraica e musulmana.

Da Gerusalemme ci sposteremo verso il sud, nel deserto della Giudea. La sosta a Gerico e a Qsar al Yahud è uno stimolo a rinvigorire la nostra missione di battezzati. Prevediamo una sosta anche sul Mar Morto.

L’ultima tappa del nostro pellegrinaggio è in Galilea. Visiteremo Nazareth e saliremo sul Monte Tabor. Trascorreremo una giornata attorno al lago di Galilea, dove si trovano diverse località della vita pubblica di Gesù: Cafarnao, un semplice villaggio di pescatori, dove Gesù fece il centro del suo ministero in Galilea; Tabgha luogo al quale si attribuisce l’episodio della moltiplicazione dei pani e dei pesci e del Primato di Pietro, il Monte delle Beatitudini, dove Gesù fece il discorso della montagna.

Infine, costeggeremo il mare per visitare il Monastero Carmelitano di Stella Maris sul monte Carmelo,e l’antica città di Giaffa dove si svolsero vari episodi dell’apostolato di Pietro.

Un tuffo alle origini del cristianesimo e nella storia passata, per capire meglio l’identità e la missione dei cristiani oggi.


Richiesta informazioni