Lourdes 2022 Maggio 2022

volo speciale da Rimini


Vivere un tempo di pellegrinaggio a Lourdes è rispondere all’appello che la Vergine rivolse a Bernardette il 2 marzo 1858, nel corso della XIII apparizione: Và a dire ai sacerdoti che si venga qui in processione e che si costruisca una cappella.

Questo è il senso delle due grandi processioni che si vivono nel santuario: la processione eucaristica del pomeriggio e la fiaccolata della sera con il rosario; il tutto con una particolare attenzione ai malati.

Il messaggio di Lourdes, però, è anche penitenziale: le apparizioni sono, infatti, avvenute in quaresima. Per questo si vive la Via Crucis lungo la bella collina detta Espelugues, si compie il gesto dell’acqua presso le Piscine, ci si accosta al sacramento della confessione. La Madonna disse a Bernardette: Penitenza! Penitenza! Penitenza! Prega per la conversione dei peccatori! Bacia la terra per la conversione dei peccatori! ( 24 febbraio 1858, VIII Apparizione).

Questi messaggi vengono simboleggiati da alcuni segni che caratterizzano il santuario di Lourdes: l’acqua, la luce, la roccia, il Rosario. Infine i sandali, che richiamano i sabot di Bernardette, a significare l’umiltà di questa fanciulla, che dalla miseria del Cachot, la vecchia prigione in cui viveva con la famiglia, è stata chiamata ad una grande missione. È  importante, infatti, visitare anche i luoghi in cui Bernardette ha vissuto, proprio per capire come la storia di Dio ha incrociato quella dell’uomo.


Richiesta informazioni