Capodanno in Terra Santa Israele e Palestina

Pellegrinaggio con mons. Giovanni Tonucci, arcivescovo emerito di Loreto

dal 27/12/2022 (martedì)   
al 03/01/2023 (martedì)
8 giorni / 7 notti

“Quale gioia quando mi dissero: ‘Andremo alla casa del Signore’ ”(Sal. 121,1).
Chiamati a seguire Gesù, nella sua terra e nella nostra vita.

Il pellegrinaggio è un cammino interiore alla riscoperta della gioia evangelica che accompagna la nostra vita quotidiana.
Inizieremo la giornata sul monte Monte Tabor, luogo dove Gesù fu trasfigurato. Visiteremo Cana di Galilea e Nazareth. Una giornata intera la trascorreremo sul lago di Tiberiade dove visiteremo  i luoghi della predicazione di Gesù: Cafarnao, dove Gesù abitò dopo aver lasciato Nazareth; Tabga, luogo della moltiplicazione dei pani e dei pesci e del Primato di Pietro;  Magdala, città di origine di Maria Maddalena. Sosteremo  al Monte delle Beatitudini, teatro del discorso della Montagna.

Una giornata speciale è dedicata al cammino a piedi nel deserto dal Monastero di San Giorgio in Koziba fino a Gerico. E naturalmente non può mancare la sosta al Mar Morto, la depressione geologica più profonda della terra a 400 metri sotto il livello del mare.

Cuore e culmine del pellegrinaggio sono Betlemme e Gerusalemme. La gioia annunciata ai pastori a Betlemme si trasforma nella gioia che trasmette il Risorto ai suoi discepoli a Gerusalemme, fino a raggiungere ciascuno di noi.

Durante il pellegrinaggio incontreremo realtà locali che ci offriranno una testimonianza viva dell’essere testimoni gioiosi del vangelo.

Per saperne di più contattaci.


Richiesta informazioni