Da Fatima a Santiago Portogallo e Spagna

Itinerario spirituale e culturale con tappa a Fatima e Santiago de Compostala.

8 giorni / 7 notti

Questo itinerario è un pellegriViaggio, cioè una miscela tra pellegrinaggio e viaggio. Ti proponiamo luoghi e momenti spirituali insieme a visite culturali.

La prima città che conosceremo è Lisbona. Visiteremo Il monastero Dos Jeronimos, la Torre di Belem, la cattedrale e la chiesa di S. Antonio. Proseguiremo per Fatima con sosta a Santarem per la visita alla chiesa di Santo Stefano, ove è conservata la particola del miracolo eucaristico.

A Fatima vi saranno momenti di preghiera come la Via Crucis a Os Valinhos, la preghiera sulle tombe dei pastorelli nella basilica della Madonna del Rosario, la recita del rosario e la fiaccolata. Visiteremo la casa natale dei tre pastorelli ad Aljustrel e il museo del santuario “Luce e Pace”.

Il 14 agosto 1385 a Bathala ebbe luogo un avvenimento decisivo per il consolidamento della nazione portoghese: D. João, Mestre de Avis e futuro re del Portogallo sconfisse gli eserciti spagnoli nella battaglia di Aljubarrota. D. João consacrò il monastero di Bathala alla Vergine Maria. Visiteremo il monastero, oggi patrimonio Unesco. Proseguiremo il nostro viaggio dirigendoci ad Alcobaha, per visitare il monastero cistercense, patrimonio dell’umanità e considerato uno dei più maestosi del mondo. Infine, lungo il mare avremo modi di visitare la cittadina Nazarè.

Conosceeremo altre due città: Coimbra, luogo dove visse suor Lucia Dos Santos e Oporto una delle città più antiche del Portogallo. Dopo una breve sosta a Braga, voleremo in Spagna per raggiungere Santiago de Compostela, ultima tappa del nostro pellegriViaggio. Qui visiteremo la città e la famosa cattedrale meta ogni anno di milioni di pellegrini, per poi rientrare in Italia da Oporto.


Richiesta informazioni